Armadio su misura, come ottimizzare lo spazio?

Prova ad aprire il tuo armadio, quanto spazio è inutilizzato?

armadi_su_misura_disordine

L’attrezzatura standard di un armadio è di solito composta da semplici tubi appendiabiti, qualche ripiano e cassetto.

Questa disposizione non soddisfa mai completamente le nostre necessità perché non studiata sulle nostre abitudini.

Un armadio su misura è la soluzione migliore per gestire tutto il volume disponibile fino all’ultimo centimetro.

Gli utilizzi sono molteplici, si possono costruire armadi per diversi utilizzi:

  • guardaroba
  • scarpiera, consigliando di predisporre l’aerazione all’interno
  • lavanderia (con asse e ferro da stiro, cesto portabiancheria, ecc.)
  • a ponte nelle camerette
  • rinforzati per uso archivio

L’armadio su misura è adatto per nicchie, mansarde o sottoscala, tutti spazi difficili da arredare, dove la larghezza, l’altezza e profondità sono limitati.

armadio_ sottoscala

L’ armadio su misura si può personalizzare con finiture adatte all’ambiente in cui si inserisce, con colori chiari per ambienti piccoli e poco luminosi, (in legno o laccato), con inserti decorativi quando diventa parte importante dell’arredo.

armadio_su_misura

L’alternativa all’armadio su misura è la cabina armadio, inserita in piccoli locali senza finestrature diventa una buona soluzione se organizzata in modo ottimale.

Realizzata con struttura in alluminio e legno può avere molteplici aspetti:

  • con pannelli a muro per il rivestimento delle parete
  • con montanti pavimento/soffitto o pavimento/muro per i locali più difficoltosi da arredare.

E’ particolarmente adatta per mansarde con altezze differenziate, chiusa a volte da porte scorrevoli in legno o vetro.

cabina_armadio_montanti_alluminio cabina_armadio_su misura

Una novità nel campo dell’arredo su misura è l’armadio divisorio, generalmente bifacciale che sostituisce le pareti interne. Studiato per essere aperto sia da un lato che dall’altro, recupera l’ingombro della parete e diventa multifunzionale. E’ fornito anche di porte per comunicare da un locale all’altro.

Ma come si organizza un armadio o una cabina per ottimizzare tutto lo spazio?

La prima cosa è sapere per chi e per come deve essere utilizzato.

Ad esempio se si tratta di una scarpiera è bene conoscere come si vuole riporre le scarpe: con scatole o senza, negli appositi contenitori?
In funzione di tale informazioni si può personalizzare lo spazio interno con precisione in modo da contenere il massimo delle scarpe a disposizione.

Se si parla invece di guardaroba ci sono misure ben precise da rispettare per non avere inutili spazi vuoti all’interno, un esempio:

  • gonne, camicie e giacche occupano uno spazio di cm 95/110 in altezza,
  • pantaloni riposti non piegati cm 130, piegati cm 90,
  • abiti lunghi e cappotti richiedono un’altezza di cm 145.
  • la profondità per i capispalla (cappotti, giacche, camicie) non deve essere inferiore a cm 60.
  • 20 camicie piegate possono essere riposte con un ingombro di cm 60x60x60h su ripiani estraibili…veri salvaspazio!

Alcuni armadi su misura sono dotati di portacravatte/portacinture con appositi cassetti a caselle per riporle in perfetto ordine, mentre in altri si può inserire anche la cassaforte o ricavare vani nascosti apribili con sistemi personalizzati.

La richiesta più frequente … vani di varie dimensioni per borse, borsette e cappelli!!!

E tu come organizzi il tuo armadio?

LILEA DESIGN

Telefono: 0331.274066
e-mail: info@lilea.it
Siamo a Besnate in provincia di Varese 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *