Come pulire il forno? Ecco qualche consiglio utile!

Pulire il forno può essere un vero incubo

Ti sei mai avventurata nella pulizia del forno senza uscirne distrutta?
Quante volte hai desistito dall’usarlo per non doverlo pulire?

come pulire il forno

Abbiamo provato di tutto ormai, prodotti dedicati, vecchi rimedi della nonna, panni magici, ma non abbiamo ancora trovato niente che sia così efficace come l’autopulizia pirolisi.

Di cosa parliamo?

Questa funzione, di cui sono dotati alcuni forni, è un programma che permette al forno di   auto-pulirsi senza alcuna fatica e senza pericolosi prodotti chimici.

E’ una pulizia da effettuare di notte, il forno raggiunge una temperatura di circa 500° e trasforma in polvere tutto il residuo di cibo rimasto sulle pareti e negli angoli; a fine ciclo è sufficiente una spugnetta per raccogliere la polvere depositatasi sul fondo del forno.

La pirolisi non è solo una comodità ma anche una garanzia di igiene per il proprio forno.

Consigliamo di effettuare questo tipo di pulizia mensilmente ed ha un costo irrisorio, molto inferiore rispetto all’acquisto di prodotti per pulizia.

Alcuni dei forni che proponiamo hanno questa funzione, ne è un esempio il “Forno pirolitico 8+1 fun” della NEFF.

forno pirolitico 8+1

Forno Pirolitico 8+1 fun

Neff ha sviluppato un sistema in grado di consumare pochissima energia elettrica, senza far saltare il contatore da 3,3 kW (massimo assorbimento possibile 2900W).

Questo permette di ottenere un ciclo di pulizia pirolitica con costi bassissimi; il ciclo di pulizia dura infatti 1 ora, calcolando il consumo di elettricità (2,5kWh x 0,20€) otteniamo un costo di 0,50 € per ogni ciclo.

Recentemente abbiamo realizzato una cucina su misura in cui abbiamo installato questo forno, puoi vedere i dettagli sul nostro sito.

forno_pirolitico

Cucina su Misura Xera

Il forno in esame è il NEFF B15P42N3 con le seguenti caratteristiche:

  • A -30%: Consumo inferiore del 30% (0,13 kWh/Kg) rispetto al valore di classe energetica A (0,19 kWh/Kg) (0.69 kWh) rispetto al valore standard (0.99 kWh) di classe energetica A
  • 10 modalità di funzionamento: CircoTherm 40 °C – 200 °C, Cottura Eco CircoTherm su 1 livello, riscaldamento superiore e inferiore50°C – 275 °C, riscaldamento inferiore, Grill a superficie grande, Grill a superficie piccola, Termogrill> 50°C – 250°C, Defrost setting, Funzione Pizza 50°C – 275°C, Cottura delicata
  • Forno maxi volume 65 litri con 4 livelli di inserimento
  • Illuminazione interna
  • Maniglia ergonomica
  • Porta a ribalta, chiusura ammortizzata SoftHinge
  • Interno con smalto colore titanio
  • Autopulizia pirolitica
  • Porta con superficie interna in vetro
  • Raffreddamento tangenziale
  • Plancia comandi in acciaio inox con inserto smussato in vetro
  • Manopole push-pull
  • Regolazione elettronica del forno
  • Display digitale con indicazione della temperatura forno
  • Pulsante informazioni
  • Riscaldamento rapido
  • Sicurezza bambini
  • Spegnimento automatico di sicurezza
  • Blocco automatico della porta durante la pirolisi
  • EasyClock: orologio elettronico con timer e programmatore
  • Controllo della temperatura in fase di riscaldamento
  • Indicazione ottica della temperatura

 

E tu come lo pulisci il forno?
Scrivi il tuo consiglio nei commenti!

LILEA DESIGN

Telefono: 0331.274066
e-mail: info@lilea.it
Siamo a Besnate in provincia di Varese 

2 pensieri su “Come pulire il forno? Ecco qualche consiglio utile!

  1. Pingback: Natale è vicino...un regalo importante per te! - Lilea Design

  2. Pingback: La cucina che vorrei - Lilea Design

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *