Come scegliere le tende

Consigli utili su come scegliere le tende

Le tende sono un complemento tessile molto importante, in quanto svolgono la funzione di proteggere gli ambienti interni e di decorarli con i giusti tessuti, colori e grafiche.

scegliere le tende in un soggiorno su misura

Quando scegliamo le tende per i nostri ambienti dobbiamo quindi pensare ad una sinergia fra funzionalità e decoro, in quanto le tende ci accompagnano nell’arredo domestico, ma svolgono una funzione protettiva fondamentale per il benessere delle persone.

Preferendo dei tendaggi particolari, è possibile dare vita ad effetti scenografici, scegliendo di utilizzare tende doppie o addirittura triple, a seconda del grado di oscurità ed effetto che si desidera ottenere.

La regola base per come scegliere i tendaggi della casa si basa innanzitutto sul preferire degli elementi realizzati in fibre naturali, come il cotone, la canapa o il lino.

Questi tessili sono salubri e positivi per le persone, in quanto sanno trattenere l’umidità in eccesso e rilasciarla a piccole dosi nell’ambiente, sono inattaccabili da muffe e batteri e sono lavabili ad alte temperature in lavatrice, quindi possono essere igienizzate in modo pratico e sicuro.

Alle doti strutturali delle tende è necessario abbinare una forma e un’estetica adeguata ai diversi ambienti della casa.

In cucina, dove i fumi di cottura e la condensa sono molto elevati, è possibile scegliere delle tende semplici, da lavare in tutta comodità in modo più frequente rispetto a quelle degli altri ambienti.

scegliere le tende a rullo in cucina

Tende a rullo in cucina

Le tende a pacchetto o a rullo dotate di un meccanismo di chiusura ed apertura facile da utilizzare, sono adatte in cucina e soggiorno arredati in stile minimal e contemporaneo. Possono essere più o meno trasparenti, in base alle necessità ed ai gusti, variando dalle proposte monocolore fino a soluzioni eterogenee, che combinano luccicanti cromie e interessanti giochi grafici.

Se la cucina ed il living sono arredati con gusto rustico o romantico, la scelta ideale può ricadere su tendaggi classici, definiti nella sezione del bastone con arricciature più o meno elaborate oppure con meravigliosi giochi di plissettature che ne elevano la forza stilistica.

scegliere le tende in soggiorno

Se nella camera da letto e nel bagno, stanze intime e delicate, si desidera ottenere una riservatezza maggiore, le tende devono essere di natura più pesante e coprente, per potere proteggere la propria intimità.

Se gli ambienti sono votati allo stile industrial, le tende che possono adattarsi a questo gusto saranno scelte nei colori polverosi, come il grigio o il marrone tortora, oppure rischiarire l’ambiente con i delicati toni del burro e del panna.

Merita inoltre molta attenzione la scelta del total white, un colore ‘non colore’ che si propone come una tendenza sempre più incisiva nel nostro presente.

In ogni caso, come scegliere le tende è un’avventura sia che si decida per il bianco candido, o per colori in cromie alternative, come il rosso, il verde acido o il profondo nero, per diventare il piacevole punto di rottura stilistico.

Una tenda, realizzata su misura, può diventare anche un valido divisorio tra i reparti giorno e notte. Un esempio simile è stato utilizzato in un bilocale al mare, dove una tenda oscurante montata su un binari a soffitto è diventata un valido divisorio tra soggiorno e divano letto da utilizzare durante la notte, creando privacy ed buio.

Tutto dipende dai gusti e dalle esigenze di ognuno, ma la regola che definisce come scegliere le tende chiede di guardare sia all’uso che al risultato che si desidera ottenere in ogni ambiente domestico.

 

E tu come hai scelto le tue tende?

LILEA DESIGN

Telefono: 0331.274066
e-mail: info@lilea.it
Siamo a Besnate in provincia di Varese

Un pensiero su “Come scegliere le tende

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *