Halloween .. dolcetto o scherzetto?

DOLCETTO o SCHERZETTO?!?

La festa di Halloween è vicina, hai già pensato che dolcetto preparare?

Ti consigliamo “le ossa meringate ricoperte di cioccolato

Dolce di halloween

(Fonte: www.leitv.it)

Difficoltà: Facilissima
Cottura: 3 ore
Preparazione: 5 minuti

Ingredienti
– 150 gr di albumi
– 1 pizzico di sale
– 300 gr di zucchero a velo
– 100 gr cioccolato fondente

Preparazione

Per fare delle meringhe croccanti consigliamo il sistema “VarioSteam” della Neff.

Versate gli albumi con un pizzico di sale nella planetaria e con lo zucchero a velo. Montateli quindi a neve ferma.

Stendete sulla teglia da forno un foglio di carta da forno: se volete creare delle ossa tutte uguali o volete essere più precise disegnate con una penna la linea da seguire con la meringa.

Trasferite le meringa in una tasca e fate una linea dritta: aggiungete quindi a ciascuna estremità due puntini per dare la forma delle ossa alla meringa.

Infornate per circa 3 ore a 100°.

Quando saranno cotte, estraetele dal forno e lasciatele raffreddare: nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente. Con un pennello spennellate la base delle meringhe: non si vedrà, ma le vostre ossa di meringa saranno ancora più golose!

VarioSteam di NEFF, l’innovazione consiste nella possibilità di creare vapore nel momento in cui è necessario, durante la cottura.

Forno Neff Vario Steam

Forno NEFF – B45C42N3

L’umidità viene distribuita a diversi intervalli ed intensità per ottenere solo i migliori risultati:
– Esterno croccante
– Aspetto delizioso: gli alimenti acquistano colore senza deformarsi
– Interno morbido
– Riduzione del tempo di cottura

Il forno da noi consigliato è il modello NEFF B45C42N3 con la funzione vapore.

E tu che dolce preparerai per Halloween?
Scrivi nei commenti la tua ricetta!

LILEA DESIGN

Telefono: 0331.274066
e-mail: info@lilea.it
Siamo a Besnate in provincia di Varese 

Un pensiero su “Halloween .. dolcetto o scherzetto?

  1. Pingback: Cottura a Vapore i 5 vantaggi per mangiare sano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *