Salone del Mobile 2017

Salone del Mobile Milano

Be the first to see the latest

salone-del-mobile-2017-milano-lilea

Il Salone del Mobile si terrà a Milano dal 4 al 9 aprile, l’evento più importante ed emozionante del nostro settore e non solo, l’intera città di Milano diventerà un palcoscenico per tutti gli eventi legati e non al settore dell’arredamento.

Come tutti gli anni andremo a curiosare le novità, le tendenze e l’idee per essere sempre aggiornati sul design e tecnologie da proporre nei nostri progetti.


Ecco alcune foto della nostra visita nel 2015


 

La storia del salone del mobile

Avviato dall’intuizione di una piccola schiera di mobilieri, espressione dell’organismo di categoria Federlegno (oggi FederlegnoArredo), e organizzato da Cosmit per promuovere le esportazioni italiane di mobili e dei suoi complementi.

Un pezzo di storia industriale del Paese che contiene già in sé tutti gli elementi di quello che sarebbe stato il sistema del legno-arredo nei decenni successivi.

La saturazione della domanda interna dopo il periodo della ricostruzione vede una possibile via di uscita nell’esportazione, che i piccoli produttori italiani però non erano in grado di fronteggiare da soli. Una fiera per richiamare l’attenzione degli stranieri poteva essere dunque la risposta concreta.

Esistevano allora la Biennale dello standard nell’arredamento di Mariano Comense, la Mostra selettiva del Mobile di Cantù, il Salone del Mobile di Pesaro e la Mostra Permanente del Consorzio Produttori Mobili del Veneto a Padova, ma erano tutte realtà locali.

Milano si presentava come il luogo più adatto, la capitale economica del Paese, con la sua Fiera che ospitava la Campionaria già dal 1920.

La delegazione Alta Italia della Federazione Italiana delle Industrie del Legno e del Sughero, diretta da Tito Armellini interpella le 13 migliori aziende del mobile italiano di allora, costituendo il Comitato Promotore del Salone del Mobile Italiano: Michele Barovero, Alessandro Besana, Franco Cassina, Piero Dal Vera, Vittorio Dassi, Angelo De Baggis, Mario Dosi, Aldo Falcioni, Angelo Marelli, Angelo Molteni, Silvano Montina, Mario Roncoroni, Vittorio Villa. Il 25 febbraio del ’61 si tiene la conferenza stampa di presentazione ufficiale.

Il Comitato promotore ha nel frattempo nominato presidente Alessandro Colli, già presidente della Federazione. E il 24 settembre dello stesso anno si inaugura la prima edizione del Salone nei Padiglioni 28 e 34 della vecchia Fiera Campionaria.

In breve il Salone del Mobile diventa sinonimo di successo e garanzia ininterrotti, punto di riferimento a livello mondiale del settore Casa-Arredo. E strumento dell’industria che troverà sempre in esso uno straordinario veicolo di promozione.

(continua a leggere La Storia del Salone del Mobile)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *