Archivio tag: cucina a vapore

Cottura a Vapore – forno Neff B46C74N3

Il forno con la cottura a vapore non è molto diffuso, ma chi lo usa non può più farne a meno

Ha tutte le caratteristiche di un forno normale con in più la funzione cottura a vapore

Salmone al vapore

(Fonte: Mastercheffa http://goo.gl/PN2ikt)

Cottura al Vapore

La cottura al vapore è unanimemente considerata il metodo di cottura più salutare, ideale  per preservare al massimo il contenuto vitaminico e minerale degli alimenti.

I  5 principali vantaggi:

  1. preservare le caratteristiche organolettiche dell’alimento: la cottura al vapore è indicata per cibi delicati (pesce, pollo, crostacei e verdure), sono da evitare invece gli alimenti molto ricchi di tessuto connettivo (come i molluschi e le bistecche di carne rossa) che rimarrebbero troppo duri; carne e pesce possono essere marinati prima della cottura;
  2. non porta alla formazione di sostanze difficili da digerire, se non addirittura tossiche o cancerogene, derivanti dalla cottura ad alte temperature (come accade per la griglia o la frittura degli alimenti);
  3. non richiede l’aggiunta di oli e condimenti vari:  la componente grassa che si “scioglie” per effetto del calore, non rimane nella pentola a diretto contatto con l’alimento ma scende nell’acqua di ebollizione; gli alimenti cotti al vapore risultano di più facile digestione e meno calorici;
  4. il vapore consente di preservare buona parte delle vitamine  contenute negli alimenti (soprattutto nella verdura);
  5. è un metodo di cottura abbastanza pratico e veloce; più breve è la cottura al vapore, maggiore è la quantità di vitamine preservata;

Di cosa di tratta?

Continua a leggere